Via libera della Commissione europea al Programma di Sviluppo Rurale Nazionale e ai PSR delle Regioni Basilicata, Calabria e Campania 2014-2020

25-11-2015 11:00:10
Il 20 Novembre, la Commissione Europea ha approvato il Programma di Sviluppo Rurale Nazionale e i PSR per il settennato 2014-2020 delle regioni Basilicata, Calabria e Campania.
L'ammontare della dote finanziaria per le regioni del sud ammonta a 3,14 miliardi di Euro.


Il Programma Nazionale Rurale ha come scopi fondamentali la promozionr e l'organizzazione della filiera agroalimentare, la preservazione e la valorizzazione degli ecosistemi legati all'agricoltura e silvicoltura, la promozione di un uso egìfficiente delle risorse.

Il Piano di Sviluppo Rurale Regione Basilicata

Prevede un investimento di 680,16 milioni di € di fondi pubblici disponibili per il settennato 2014-2020 (di cui 411,49 milioni di € dal bilancio dell’UE e 268,67 milioni di € di cofinanziamento nazionale).

Il Piano di Sviluppo Rurale Regione Calabria

Prevede un investimento in Calabria pari a 1100 milioni di € di fondi pubblici per il periodo 2014-2020 (di cui 667,7 milioni di € dal bilancio dell’UE e 435,9 milioni di € di cofinanziamento nazionale).

Il Piano di Sviluppo Rurale Regione Campania

Prevede 1840 milioni di € di fondi pubblici per il periodo 2014-2020 ( di cui oltre 1100 milioni di € dal bilancio dell’UE, e 726 milioni di € di cofinanziamento nazionale).



GALLERY