EU Prize for Women Innovators. Contributo a fondo perduto fino a 100.000,00 € per premiare le donne imprenditrici innovatrici.

06-05-2015 17:49:28
Il Premio europeo per le donne innovatrici riconosce e celebra le donne che hanno beneficiato di finanziamenti europei legati alla ricerca e all’innovazione e che hanno unito la loro eccellenza scientifica con l’attitudine al business, creando imprese innovative.

Soggetti beneficiari
Il premio per le donne innovatrici è rivolto ad imprenditrici che abbiano introdotto importanti innovazioni sul mercato grazie ai loro progetti di ricerca.

Possono presentare la propria candidatura le donne che:

§  risiedono stabilmente in uno degli Stati membri dell’UE o nei Paesi associati al Programma Horizon 2020;
§  sono fondatrici o co-fondatrici di una società esistente, attiva, creata prima del 1 gennaio 2013 ed il cui fatturato annuo sia stato di almeno € 100.000,00 nel 2013 o nel 2014;
§  l’imprenditrice o la società cui fa riferimento devono, inoltre, aver  beneficiato (o stare beneficiando) di finanziamenti europei nell’ambito di Horizon 2020, dei Programmi Quadro dell’Ue per la Ricerca, del Programma Quadro per la Competitività e l'Innovazione (CIP) o dei Fondi strutturali e di Investimento europei.

Tipologie di interventi ammissibili
La premiazione avverrà sulla base dei seguenti criteri:
§  originalità e commerciabilità dei prodotti o servizi sviluppati;
§  impatto economico e sociale dell’innovazione per l’Europa;
§  contenuto scientifico dell’innovazione.

Entità e forma dell’agevolazione
Tra le varie domande pervenute, il budget di € 180.000,00 andrà a ricompensare i 3 progetti ritenuti dalla giuria più innovativi, con premi così suddivisi:
§  primo premio: € 100.000,00
§  secondo premio: € 50.000,00;
§  terzo premio: € 30.000,00.

Scadenza
Le domande di candidatura dovranno essere presentate entro le ore 12.00 del 20 ottobre 2015.
GALLERY