Erasmus+: il nuovo programma dell'UE per l'istruzione, la formazione, la giovent├╣ e lo sport per il periodo 2014-2020.

18-02-2014 00:41:35

Il programma Erasmus+ intende migliorare le competenze e le prospettive professionali e modernizzare l'istruzione, la formazione e l'animazione socioeducativa. Il programma dispone di un bilancio di 14,7 miliardi di euro per sette anni, il 40% in più rispetto alla spesa attuale, riflettendo l'impegno dell'UE a investire in questi settori.

Erasmus+ offrirà a oltre 4 milioni di europei l'opportunità di studiare, formarsi, acquisire esperienza professionale e fare volontariato all'estero.
Il programma sosterrà i partenariati transnazionali fra organizzazioni che operano nei settori dell'istruzione, della formazione e della gioventù per favorire la collaborazione e riavvicinare il mondo dell'istruzione e del lavoro, con l'obiettivo di far fronte all'attuale fabbisogno di competenze in Europa.
Appoggerà inoltre gli sforzi nazionali per modernizzare l'istruzione, la formazione e le associazioni giovanili. In ambito sportivo il sostegno andrà ai progetti amatoriali e alla soluzione di problemi transfrontalieri, fra cui le partite truccate, il doping, la violenza e il razzismo.
Erasmus+ raggruppa sette programmi dell'UE già esistenti nei settori dell'istruzione, della formazione e della gioventù. Per la prima volta, includerà anche lo sport. In quanto programma integrato, Erasmus+ offre maggiori opportunità di collaborazione fra istruzione, formazione, gioventù e sport e, grazie a regole di finanziamento semplificate, sarà più facile usufruirne.
Finalmente sono state pubblicate le prime call for proposals per il 2014 delProgramma Erasmus Plus. Dal suo nome già capite che appunto è molto più di quello che tutti noi conosciamo come Programma Erasmus.
E’ il nome che la Commissione Europea ha deciso di attribuire al Programma settennale che finanzierà istruzione, formazione, gioventù e sport fino al 2020.
Per evitare di fare confusione, vi diciamo subito che i beneficiari finali sarete tutti voi: studenti, universitari, giovani, adulti in formazione, operatori giovanili, volontari… ma i bandi attualmente pubblicati sono rivolti a quegli enti (pubblici e privati) interessati a presentare dei progetti di varia natura in questi settori.

La struttura del Programma è la seguente:
Azione chiave 1 — Mobilità individuale ai fini dell’apprendimento:
mobilità individuale nel settore dell’istruzione, della formazione e della gioventù,
diplomi di laurea magistrale congiunti,
eventi di ampia portata legati al Servizio volontario europeo.
 Azione chiave 2 — Cooperazione per l’innovazione e lo scambio di buone prassi:
partenariati strategici nel settore dell’istruzione, della formazione e della gioventù,
alleanze per la conoscenza,
alleanze per le abilità settoriali,
rafforzamento delle capacità nel settore della gioventù.
Azione chiave 3 — Sostegno alla riforma delle politiche:
dialogo strutturato: incontro tra i giovani e i responsabili decisionali nel settore della gioventù.
Attività Jean Monnet:
cattedre Jean Monnet,
moduli Jean Monnet,
centri di eccellenza Jean Monnet,
sostegno Jean Monnet alle istituzioni e alle associazioni,
reti Jean Monnet,
progetti Jean Monnet.
Sport:
partenariati di collaborazione nel settore dello sport,
eventi sportivi a livello europeo senza scopo di lucro.
Vi consigliamo di leggere con attenzione le Linee Guida del programma per valutare le azioni che più possono interessare la vostra organizzazione e conoscere i requisiti necessari perché la vostra proposta sia valida.
SCADENZE
La scadenza di tutti i termini per la presentazione delle domande riportati sotto è fissata alle ore 12.00 (mezzogiorno), ora di Bruxelles.
 Azione chiave 1
 Mobilità individuale settore dell’istruzione, della formazione e della gioventù (tutti) 17 marzo 2014
 Mobilità individuale esclusivamente nel settore della gioventù 30 aprile 2014
Mobilità individuale esclusivamente nel settore della gioventù 1° ottobre 2014
Diplomi di laurea magistrale congiunti 27 marzo 2014
Eventi di ampia portata legati al Servizio volontario europeo 3 aprile 2014
Azione chiave 2
Partenariati strategici nel settore dell’istruzione, della formazione e della gioventù (tutti) 30 aprile 2014
Partenariati strategici esclusivamente nel settore della gioventù 1° ottobre 2014
Alleanze per la conoscenza, alleanze per le abilità settoriali 3 aprile 2014
Rafforzamento delle capacità nel settore della gioventù 3 aprile 2014 e 2 settembre 2014
Azione chiave 3
Incontro tra i giovani e i responsabili decisionali nel settore della gioventù 30 aprile 2014 e 1° ottobre 2014
Azioni Jean Monnet
 Cattedre, moduli, centri di eccellenza, sostegno alle istituzioni e alle associazioni, reti, progetti 26 marzo 2014
 Azioni nel settore dello sport
 Partenariati di collaborazione nel settore dello sport 15 maggio 2014
 Eventi sportivi a livello europeo senza scopo di lucro 14 marzo 2014 e 15 maggio 2014
GALLERY