Fondo per la ripresa economica delle PMI della provincia di Matera

04-07-2013 10:50:46
La Camera di Commercio di Matera, per fornire sostegno alle imprese in un momento di profonda
crisi nazionale ed internazionale, particolarmente evidente nei territori a minore sviluppo, e per
favorire il rilancio delle attività economiche e dei cicli produttivi nell’ambito del territorio
provinciale, istituisce il “Fondo della Camera di Commercio di Matera per la ripresa economica”,
per un ammontare pari ad € 50.000,00 a favore delle PMI con sede legale e/o unità locali nella
provincia di Matera.
 
SOGGETTI BENEFICIARI
Possono beneficiare dei contributi le PMI dell’agricoltura, dell’artigianato, dell’industria, del commercio e dei servizi iscritte, con sede legale e/o unità locali presso il Registro delle Imprese tenuto dalla Camera di Commercio di Matera e che risultino, alla data di presentazione della domanda:
- in regola con la denuncia di inizio attività al Registro Imprese della Camera di Commercio;
- in regola con il versamento del diritto annuale camerale;
- non aventi alcun debito pendente nei confronti della Camera di Commercio e/o di strutture collegate (Azienda Speciale, Unione Regionale delle Camere di Commercio di Basilicata) per versamenti dovuti a qualsiasi titolo (prestazione di servizi, diritti di segreteria, etc..);
- di essere in regola con i pagamenti e con gli adempimenti previdenziali, assistenziali e assicurativi nonchè con tutti gli altri obblighi previsti dalla normativa vigente nei confronti di INPS, INAIL e Casse Edili, verificati sulla base della rispettiva normativa di riferimento;
- non versanti in condizioni di difficoltà
 
LINEA D'INTERVENTO
Il Fondo per la ripresa economica è destinato a finanziare, sino ad esaurimento della somma le PMI che richiedono un finanziamento bancario assistito dalla garanzia delle Cooperative di garanzia o dai Consorzi Fidi operanti nella provincia di Matera. Il contributo sarà calcolato sui costi sostenuti per ottenere la garanzia della cooperativa di garanzia o del Consorzio Fidi fino al 2,75% del finanziamento e per un importo massimo, per singola impresa, pari ad € 2.500,00. I costi saranno certificati dalla Cooperativa di garanzia o dal Consorzio Fidi.
 
MODALITA’ DI EROGAZIONE
L’Ente camerale interverrà a favore di tutti i richiedenti aventi i requisiti previsti, che inoltrino
apposita istanza entro e non oltre la data del 31 dicembre 2013, o altra data anteriore qualora venga esaurita anticipatamente la somma stanziata.
 
Vai al bando completo
GALLERY