FRANCHISING: agevolazioni per avviare una nuova attività

14-02-2013 23:29:59
Gazzetta n. 96 del 24 aprile 2013
AGENZIA NAZIONALE PER L'ATTRAZIONE DEGLI INVESTIMENTI
E LO SVILUPPO D'IMPRESA
COMUNICATO
Esaurimento delle risorse finanziarie disponibili concernenti le misure agevolative previste
dal decreto legislativo 21 aprile 2000, n. 185.

Si comunica, ai sensi dell'art. 2, comma 3 del d.lgs. n. 123/1998, l'avvenuto esaurimento delle risorse finanziarie disponibili concernenti gli incentivi in materia di autoimprenditorialita' ed autoimpiego previste rispettivamente dal titolo I e II del d.lgs. n. 185/2000. 
Si precisa inoltre che, sempre in base a quanto previsto dall'art. 2, comma 3 del d.lgs. n. 123/1998, l'Agenzia nazionale per l'attrazione degli investimenti e lo sviluppo d'impresa (INVITALIA) - in qualita' di soggetto gestore delle misure agevolative previste dal d.lgs. n. 185/2000 - restituira', a spese degli istanti, la documentazione e le relative domande di agevolazione che non saranno soddisfatte. 
Ove si renderanno disponibili ulteriori risorse finanziarie, si provvedera' tempestivamente a comunicare la data dalla quale sara' possibile presentare nuovamente le domande, con avviso da pubblicare nella Gazzetta Ufficiale almeno sessanta giorni prima del termine iniziale. 
Per ulteriori informazioni: www.invitalia.it e-mail info@invitalia.it
In virtù di tale comunicazione sul sito ufficiale di Invitalia viene precisato che dal 26 aprile 2013 non è possibile presentare nuove domande di ammissione alle agevolazioni per l’ Autoimprenditorialità/Autoimpiego.

 
Disponibili agevolazioni per avviare nuove attività imprenditoriali rivolte alla commercializzazione di beni e servizi mediante la formula dell'affiliazione con Franchisor convenzionati con l’agenzia.

A CHI SI RIVOLGE
Questa agevolazione è rivolta a persone fisiche o società (di persone o di capitali) di nuova costituzione. Sono ESCLUSE le società di fatto e le società aventi scopi mutualistici.
Per presentare la domanda il titolare della ditta individuale o, nel caso di società, almeno la metà numerica dei soci che detiene almeno la metà del capitale sociale o delle quote, deve essere:
  • maggiorenne alla data di presentazione della domanda
  • non occupato alla data di presentazione della domanda
  • residente nel territorio nazionale alla data del 1 gennaio 2000 oppure da almeno sei mesi alla data di presentazione della domanda, nel rispetto della normativa comunitaria e nazionale vigente in materia.
Anche la sede legale e operativa della società deve essere ubicata nel territorio nazionale.

ATTIVITÀ FINANZIABILI
Le iniziative agevolabili possono riguardare la commercializzazione di beni e di servizi, mediante la formula dell'affiliazione in Franchising.

LE AGEVOLAZIONI
Le agevolazioni previste sono per gli investimenti, per i quali è previsto un contributo a fondo perduto e un mutuo a tasso agevolato (restituibile in 7 anni, con rate trimestrali costanti posticipate), che può anche arrivare a coprire il 100% degli investimenti ammissibili e per la gestione: contributo a fondo perduto, anche su base pluriennale, sulle spese ad essa relative

FRANCHISOR CONVENZIONATI
La domanda può essere presentata solo in riferimento a richieste di franchising convenzionati con Invitalia ovvero: Camomilla – La Caveja – Cellulopoli – Claro – L’erbolario – FotoDigitalDiscount – K2 Chocolate – Mail Boxes ETC – Materassi&Materassi – Mercatino – Natura Sì – Professione Casa – Rosso Sapore – Scorpion Bay – Yogurtolandia – Vitamin Store
 
GALLERY