BASILICATA: Contributo a fondo perduto per liquidità e ripresa in sicurezza delle microimprese.

10-06-2020 10:01:27
L'Avviso è finalizzato a contribuire ai costi che le microimprese compreso le ditte individuali industriali, artigianali, commerciali, della ristorazione senza somministrazione, dell'intrattenimento e dei servizi alla persona, con sede operativa nel territorio della Regione Basilicata, devono comunque sostenere, nonostante il periodo di chiusura delle attività, imposto per l'emergenza sanitaria da COVID-19, mediante la concessione di un contributo forfettario a fondo perduto da poter utilizzare anche per sostenere le prime spese per una ripartenza in sicurezza.

Soggetti beneficiari
Microimprese  le cui attività, per espressa previsione normativa, sono state chiuse dal 12 marzo 2020 e almeno fino al 13 aprile 2020 a causa dei provvedimenti restrittivi emanati dal Governo a seguito dell'emergenza da COVID-19:
 
Industria, artigianato e servizi alla persona;
commercio e ristorazione senza somministrazione;
industria culturale, creativa, sportiva e dell'intrattenimento e dei trasporti.

Il contributo è concesso nella forma di un contributo a fondo perduto forfettario per l'anno 2020, parametrato in funzione del numero di addetti nel 2019, da € 1.000 (0 addetti) a € 3.000 (da 6 a 10 addetti)

Domande dal 18 giugno al 08 luglio
GALLERY