Credito d'imposta fino al 65% per interventi di riqualificazione ed accessibilità delle strutture turistiche su spese sostenute nel 2018

15-01-2019 12:43:33
La manovra 2018 aveva già prorogato ulteriormente il bonus fiscale ampliando anche la platea dei destinatari; infatti, oltre ad alberghi ed agriturismi, anche le strutture termali potranno accedere al beneficio che consiste in un credito d'imposta fino al 65% sulle spese ammissibili, fino ad € 200.000; di seguito le tipologie di investimento ammesse:
 
-ristrutturazione edilizia;
-eliminazione delle barriere architettoniche;
-miglioramento dell’efficienza energetica;
-spese per l’acquisto di mobili e componenti d’arredo.

Per poter richiedere il credito, l'azienda dovrà rispettare 2 condizioni:
  • Possedere un titolo edilizio legato alle spese effettivamente sostenute nel 2018, qualora queste non siano in edilizia libera;
  • Obbligo di aver effettuato almeno una spesa ricadente in uno dei due macro capitoli:
            - Incremento dell’efficienza energetica 
            - Adozione di misure antisismiche 


 
Le domande potranno essere compilate entro il giorno 21 marzo 2019
 
GALLERY