Bonus per chi ristruttura impianti sportivi pubblici

07-11-2017 10:46:22
Dal 2018, verrà riconosciuto  il cosiddetto “sport bonus“, che consisterà in un credito d’imposta concesso a coloro che intendano erogare una somma di denaro che superi i 20 mila di euro, per effettuare interventi di ristrutturazione di impianti sportivi pubblici anche nell’eventualità in cui questi siano stati dati in concessione a soggetti privati. Tale credito di imposta, che vale per gli investimenti fatti nel corso del 2018, verrà riconosciuto nella misura del 50% dell’importo erogato e comunque non oltre 10 mila euro. 

I soggetti che ne potranno beneficiare saranno i seguenti:
 
-Le persone fisiche e gli enti non commerciali nei limiti del 10% del reddito imponibile annuo;
-I soggetti titolari di reddito d’impresa nei limiti del 3 per mille dei ricavi annui. In questo caso, il credito d’imposta non rileverà ai fini delle imposte sui redditi e dell’imposta regionale sulle attività produttive.

 
GALLERY