Fornarcom: contributo a fondo perduto fino al 100% per sostenere attività di formazione nelle aziende.

27-03-2017 11:13:59
Il bando intende rispondere adeguatamente ai bisogni formativi espressi dalle aziende aderenti, attraverso i Piani Formativi presentati, in considerazione anche del maggior ricorso alle reti (territoriali, settoriali, ecc.) tra aziende.
 
Soggetti beneficiari
 
Possono proporre i Piani Formativi:
1. Le Aziende in forma singola, per attività da proporsi esclusivamente a vantaggio dei propri dipendenti, aderenti a FonARCom alla data di presentazione della proposta alle Parti Sociali per la condivisione (fa fede la banca dati della piattaforma FARC, aggiornata con i flussi INPS);
2. Gli Enti di Formazione e le Agenzie Accreditate od in fase di Accreditamento presso le Regioni territorialmente competenti. Nel caso di Accreditamento in corso di ottenimento, tale procedura dovrà essere definita al massimo entro i 30 giorni successivi alla delibera di ammissione al finanziamento da parte del CdA del Fondo, e comunque prima della stipula della convenzione, pena la revoca del provvedimento di ammissione;
3. ATS tra aziende beneficiarie aderenti;
4. ATS tra Enti di Formazione e Agenzie Accreditate od in fase di Accreditamento presso le Regioni territorialmente competenti.
Nei casi 3 e 4 dovrà essere prodotta formalizzazione dell’ATS con chiara indicazione della mandataria, conformemente al format allegato al presente avviso. Non sono ammesse, ai fini del presente avviso, ATS tra i soggetti di cui al punto 1 ed i soggetti di cui al punto 2.
 
Tipologia di interventi ammissibili
 
Tale programmazione si delinea e sviluppa su tre tematiche prioritarie di intervento:
1. formazione continua per la sicurezza e la prevenzione nei luoghi di lavoro, con particolare attenzione alla salvaguardia psico-fisica del lavoratore nel rispetto delle sue mansioni e dell’incarico contrattuale assunto. La tematica tiene conto, in particolare, di tutte quelle realtà che per loro natura sono più esposte ai fattori di rischio e pertanto necessitano di determinate procedure di sicurezza anche ad impatto ambientale;
2. formazione continua per l’adeguamento delle competenze professionali del lavoratore in generale e con particolare attenzione al tema di innovazione ed impiego di tecnologie moderne, all’introduzione di tecniche e pratiche dell’organizzazione e della produttività tali da consentire un giusto equilibrio tra performance ed investimenti;
3. formazione continua per l’allineamento delle competenze aziendali in tema di internazionalizzazione, con particolare attenzione ad una visione europeistica del mercato del lavoro e degli ambienti produttivi tali da garantire un’effettiva capacità di posizionamento nei più ampi contesti internazionali.

La dotazione finanziaria è pari ad € 6.000.000,00.
 
Per i piani mono aziendali il Contributo del Fondo per ogni Piano Formativo, sia in sede di approvazione che in sede di rendiconto non potrà superare i valori indicati nella seguente tabella:
 
DIMENSIONE     VALORE MASSIMO CONTRIBUTO FONARCOM
MICRO             € 7.000,00
PICCOLA          €15.000,00
MEDIA              € 25.000,00
GRANDE            € 40.000,00
 
Il contributo massimo riconosciuto dal Fondo è pari al 100% del totale dei costi preventivati ed approvati.
 
Scadenza
 
10.4.2017 
GALLERY