Cos'è una ZES?

14-06-2017 10:48:43
ZES è l’acronimo di Zona Economica Speciale, un territorio all’interno di una nazione in cui sono adottate delle specifiche leggi finanziarie ed economiche. Queste sono state emanate per cercare di attrarre capitali da nuovi investitori, sia italiani, ma soprattutto stranieri che si dimostrano interessati a investire. Per incentivare gli investimenti, il Governo ha pensato di stabilire delle zone specifiche in cui si possono ottenere trattamenti fiscali agevolati per attrarre forza lavoro autoctona.

Quali sono queste agevolazioni fiscali?
 
Le agevolazioni fiscali delle ZES in Italia per le nuove imprese che avvieranno un’attività economica all’interno di queste aree sono l’esenzione dell’imposta sul reddito delle società per i primi otto periodi di esenzione dell’imposta; esenzione Irap e imposte comunali e riduzione dei contributi sulle retribuzioni da lavoro dipendente a carico delle aziende, per i primi cinque anni di attività.
I territori interessati sono la Basilicata, la Campania, la Puglia, la Calabria, la Sicilia e la Sardegna e il periodo è compreso tra il 1 gennaio 2018 e il 31 dicembre 2018.
GALLERY