Campania: contributi "a fondo perduto" fino al 65% per le start up innovative

05-06-2017 19:20:25
Dal prossimo 19 giugno, sarà possibile presentare la domanda per ottenere un contributo " a fondo perduto" fino al 65 % delle spese ammissibili.

I Beneficiari sono le start up innovative da costrituire e quella costituite da non più di 48 mesi.

Si rammenta che la start-up, per essere definita innovativa, deve avere quale oggetto sociale esclusivo o prevalente, lo sviluppo, la produzione e la commercializzazione di prodotti o servizi innovativi ad alto valore tecnologico e deve soddisfare almeno uno dei seguenti criteri:
 
-sostenere spese in ricerca e sviluppo in misura pari o superiore al 15% del maggiore importo tra il costo e il valore della produzione; 
-impiegare personale altamente qualificato per almeno un terzo della propria forza lavoro ovvero in percentuale uguale o superiore a due terzi della forza lavoro complessiva di personale in possesso di laurea magistrale;
-essere titolare o depositaria o licenziataria di almeno una privativa industriale relativa ad una invenzione industriale, biotecnologica, a una topografia di prodotto a semiconduttori o a una varietà vegetale ovvero sia titolare dei diritti relativi ad un programma per elaboratore originario registrato presso il Registro pubblico speciale per i programmi per elaboratore, purchè tali privative siano direttamente afferenti all'oggetto sociale e all'attività di impresa. 

L' Avviso Pubblico ha l’obiettivo di sostenere la creazione e il consolidamento di Startup innovative ad alta intensità di applicazione di conoscenza, per aumentare la competitività del sistema produttivo regionale attraverso lo sviluppo di nuovi prodotti, processi e servizi ad alto contenuto innovativo.
I Progetti delle Startup innovative ammissibili ad agevolazione devono prevedere Programmi di avvio e sviluppo di impresa che devono essere avviati successivamente alla data di presentazione della domanda
 
Sono ammissibili i programmi di investimento con un importo candidato uguale o superiore a € 50.000,00 (cinquantamila) e con un importo massimo pari a € 500.000,00 (cinquecentomila).
 
Sono ammissibili alle agevolazioni i progetti di Startup innovative realizzati sul territorio della Regione Campania e finalizzati allo sviluppo di soluzioni tecnologiche relativa ad una sola o più delle Traiettorie Tecnologiche Prioritarie.
GALLERY